Come utilizzare e arredare una consolle?

La consolle è uno dei complementi d’arredo più funzionali che ci siano. 

Elemento d’arredo dalle linee semplici, è spesso al centro della creatività di designer di tutto il mondo, che l’hanno reinventata dal punto di vista dei materiali, dei colori, delle dimensioni.

Noi di Casaarredo abbiamo stilato una lista di consigli utili per capire come arredarla al meglio!

come arredare una consolle allungabile

Come arredare una consolle: i trucchi di Casaarredo

Come utilizzarla al meglio? Ricordando prima di tutto che non è possibile parlare di indicazioni precise per quanto riguarda ad esempio la collocazione

La consolle può infatti essere sistemata all’ingresso per riporre chiavi, documenti e smartphone quando si rientra a casa, ma anche essere posizionata in cucina come piano di appoggio per un bel portafrutta.

Qualche esempio più specifico? Se si ha intenzione di inserirla all’ingresso di un open space salotto-cucina è consigliabile evitare di acquistarla eccessivamente larga, in quanto il rischio è che ‘invada’ esteticamente le altre parti della stanza.

È consigliabile, infatti, acquistare una consolle solo dopo aver valutato nel dettaglio lo spazio che occupa, e per sfruttare al meglio gli spazi il giusto compromesso è una consolle allungabile: perfetta per garantire funzionalità e gusto alla vostra casa.

Non c’è che dire: la scelta non manca!

Questi elementi d’arredo sono la soluzione ideale per conciliare l’estetica con la praticità: possono essere usate sia per riporre oggetti ornamentali, ma anche per diventare il classico svuotatasche.

Fondamentale alleato dell’ordine nell’ingresso di casa, è un oggetto che deve attirare l’attenzione. Ecco perché è fondamentale sceglierlo bene!

Per capire come arredarla, occhio allo stile!

Abbiamo già visto che abbiamo a che fare con uno dei complementi più versatili che ci siano, oltre che di un elemento che, se scelto con attenzione, può fare la differenza per quanto riguarda la raffinatezza e la gradevolezza estetica generale di un ambiente.

Come procedere quindi? Ecco qualche rapido consiglio che abbiamo selezionato per consigliarvi come arredarla al meglio, sperando di inquadrare le diverse esigenze di chi arreda casa e, oltre che ai mobili, dedica una cura particolare anche ai complementi.

Cosa mettere su una consolle classica o antica?

cosa mettere su una consolle classica

Come già specificato, la consolle è un complemento d’arredo che si presta particolarmente ai gusti estetici di chi arreda un ambiente interno e che può, scegliendola con amore, cambiare radicalmente il volto del vostro appartamento.
Chi sceglie di rimanere sullo stile classico, sicuramente può optare per abbinamenti con elementi in vetro, un materiale che riesce a entrare in armonia con diversi complementi.
Dai più classici vasi in vetro, fino alle teche o ai porta candele, sono svariate le scelte che si possono fare per arredare una consolle classica.

Chi invece ama decorare i propri spazi con elementi d’antiquariato, può dare spazio anche a una consolle antica – oggi piacciono molto quelle con dettagli barocchi – che può essere affiancata a uno specchio dalle dimensioni e dalla cornice importante.

Cosa mettere su una consolle moderna?

cosa mettere su una consolle moderna

In una casa moderna è impossibile pensare a un salotto o a un ingresso – ma anche a una cucina – senza una consolle.
La scelta della consolle perfetta per la vostra casa passa sicuramente dalle idee chiare sull’effetto estetico finale, ma anche da un po’ di attenzione all’aspetto pratico.

Il design contemporaneo, per fortuna, ci permette di conciliare bellezza esteriore e comodità d’uso in tantissime situazioni. 

Parola chiave: praticità.

Chi ama i colori sgargianti, può scegliere di mettere sopra a una consolle uno svuotatasche di design, semplice ma d’impatto.

Cominciare a perseguire quest’obiettivo dall’ingresso è molto importante e, grazie agli elementi d’arredo moderni, è possibile riuscirci e dare anche spazio ai propri gusti estetici, giocando sulla semplicità e sull’abbinamento cromatico.

Chi dice che l’ingresso sia una parte della casa dove è difficile sbizzarrirsi dal punto di vista estetico, deve proprio ricredersi! In uno spazio così piccolo è anzi possibile giocare con alcuni degli aspetti fondamentali dell’arredamento moderno.

Lascia un commento

Carrello
Torna su