Camera da letto in Stile Industrial: Scopri come Arredarla

come arredare camera da letto in stile industriale

Foto di PIRO4D da Pixabay

Un arredamento industriale in camera da letto si basa su quelli che sono gli elementi fondanti dello Stile Industrial: il legno grezzo, elementi meccanici in metallo come ruote e tubi a vista, mobili vintage come vecchie sedie in pelle… I colori che dominano sono il marrone e il grigio.

Vediamo insieme come arredare la camera da letto in stile industrial per ottenere uno stile unico e curato.

Cos’è lo Stile Industriale e come ottenerlo

Lo stile industriale può essere applicato anche alle altre stanze della casa, non solo alla camera da letto. Lo puoi trovare in cucina, in salotto, in bagno. Ti interessa scoprire come arredare l’intera casa in stile industriale? Qui trovi l’articolo giusto.

Lo stile industriale nasce a New York negli anni ’50 per motivi che hanno poco a che vedere con l’interior design, ma che rispondono più che altro ad esigenze pratiche. In quel periodo si cominciano a recuperare vecchie fabbriche in disuso per adibirle ad abitazioni. È così che nasce la moda dei loft, grandi spazi abitativi con soffitti molto alti composti perlopiù da un’unica stanza, separata da vetrate o da soppalchi a vista.

Da New York lo stile industriale viene esportato in tutto il mondo, dove gli elementi tipici delle fabbriche vengono ricreati in appartamenti più tradizionali. I colori dominanti sono il grigio e il marrone su tutti, ma anche il nero e il ruggine. I materiali utilizzati sono il cemento, il legno, il metallo e la pelle.

Le mura sono di mattoncini rossi, i pavimenti in cemento, gli elementi strutturali, come tubi, travi e scale, sono a vista. Le lampade sono in metallo o semplicemente lampadine grezze, che pendono dal soffitto senza ulteriori ornamenti.

camera da letto industrial

Foto di Ferenc Keresi da Pixabay

Camera da letto Industrial Style: quali materiali scegliere

Incominciamo facendo chiarezza sui materiali da utilizzare, partendo da pareti e pavimenti.

I tipici appartamenti in stile industriale che vediamo correntemente nelle serie TV hanno pareti a mattoncini. Come poter creare lo stesso stile nelle nostre camere da letto? Ovviamente modificare la muratura delle pareti è un processo costoso e impegnativo, ma si può ovviare con una soluzione semplice e rapida da applicare: la carta da parati che riproduce le pareti a mattoncino.

Se trovi dilettevole  impiegare il tempo libero nel fai da te, sarà divertente applicarla al muro! Il nostro consiglio è quello di scegliere una sola parete, magari quella a cui si appoggia la testata del letto, oppure in una zona ad angolo.

Anche se non si tratta di veri e propri mattoncini, l’effetto finale è proprio quello di uno stile industriale perfetto.

Nei nostri appartamenti i pavimenti si discostano molto dalla struttura originale dei loft industrial newyorkesi, tanto che è impossibile trovare pavimenti in cemento grezzo nelle abitazioni. L’effetto si può ricreare utilizzando mattonelle in gres grigio.

Uno dei materiali principi della camera da letto in stile industrial è il legno. Scegliamo mobili in legno grezzo, decapato, mobili vissuti, come il letto, il comò e i comodini.

E l’illuminazione? Quella preferita dello stile industriale è così semplice da risultare quasi sguarnita: via libera alle lampadine nude e crude pendenti dal soffitto, oppure ai lampadari in metallo grezzo o dipinto di nero.

camera da letto industrial

Photo Credits: Ramona Balaban via Unspash

Letti in stile Industrial, come sceglierli

Abbiamo parlato di pareti, pavimenti e mobilio adatti a una camera da letto Industrial Style, ma non sappiamo ancora come scegliere il letto.

Com’è fatto un letto in stile industriale?

  • in ferro battuto, evitando le linee troppo romantiche e prediligendo quelle semplici e lineari
  • rivestito in pelle, soprattutto se vintage
  • in legno decapato e vissuto
  • con le ruote al posto dei piedini, a ricordare uno dei simboli dell’era industriale

Complementi d’arredo per una perfetta camera in stile Industrial

Se l’elemento principe della camera da letto è, appunto, il letto, e come tale merita un’attenzione particolare, anche gli altri complementi d’arredo sono fondamentali per la buona riuscita dell’arredamento della stanza.

Non dimentichiamoci che l’effetto che vogliamo ottenere è sì industrial, ma anche chic. Per questo dovremo creare un ambiente essenziale ma pieno di dettagli.

Partiamo dall’armadio, rigorosamente in legno oppure aperto, a creare un’impressione dimessa e improvvisata.

Il comò deve essere rigorosamente in legno noce o chiaro, come i comodini. Il colore bianco non trova posto in una camera da letto in Stile Industriale.

A questo mobilio essenziale dobbiamo integrare i soprannominati dettagli, responsabili della buona riuscita dell’arredamento. Sono infatti i dettagli a rendere una stanza vissuta e piena di personalità. Una poltrona in pelle, un baule vintage, un orologio antico, foto e stampe a tema, come riproduzioni di grandi città. Scegli ciò che più ti piace, senza dimenticare lo stile di insieme, che deve essere armonico.

arredare camera in stile industriale

Photo Credits: Pinterest – micasarevista.com

 

Sei riuscito a farti un’idea su come arredare la tua camera da letto Industrial Chic? Raccontaci nei commenti come arrederai la tua stanza.