Come decorare le pareti della camera da letto

Decorare le pareti della camera da letto è un modo per rendere la stanza che più ci fa sentire coccolati ancora più personale e accogliente. Infatti, la camera da letto è il nostro nido, il luogo dedicato al riposo e al relax, la nostra dimensione più intima. Per questo è importante renderla uno spazio in cui sentirci a nostro agio.

Inoltre, decorare le pareti della camera da letto è un modo per cambiare il volto della stanza senza intervenire sugli elementi di mobilio, che costituirebbero un cambiamento più impegnativo, se non altro a livello economico.

Idee per le pareti della camera da letto

Decorare il muro della camera da letto apre tantissime possibilità, dalle più soft alle più originali: dai colori delle pareti ai disegni più svariati, da un gioco di luci ai quadri appesi, fino a mensole dalle forme insolite.

Tuttavia, in questo surplus di possibili decorazioni e idee per le pareti della camera da letto, si deve partire dall’assunto che si tratta di una stanza in cui devono regnare la serenità e la quiete. Questo ci porta ad eliminare tutte le soluzioni più chiassose, troppo vivaci, che non stimolino il relax e il riposo.

Vediamo insieme qualche idea per le pareti della camera da letto che possa soddisfare la vostra fantasia e allo stesso tempo stimolare il vostro benessere psicofisico.

decorare le pareti con fotografie in bianco e nero

Quadri e fotografie in bianco e nero

Vuoi rendere sofisticata la tua camera da letto? Decora le pareti con piccoli quadri di fotografie in bianco e nero che possono essere d’autore oppure scatti che ti ritraggono in momenti importanti della tua vita, circondato dalle persone che ami.

Il richiamo è ai ricordi e alla memoria del passato. Un tocco nostalgico che ti fa sentire parte di qualcosa, al sicuro nel tuo posto nel mondo.

Il particolare chic è la cornice: se ti piace il gusto minimal prediligi il nero, altrimenti punta su colori preziosi, come l’argento e l’ottone.

Questa soluzione è adatta in particolar modo in contesti total white, molto diffusi soprattutto in presenza di camere dal letto di piccole dimensioni.

decorare le pareti con la carta da parati

Una parete di mattoncini per un’atmosfera rustica

Se ti piace l’atmosfera dei casali di campagna potresti ricrearla anche in camera da letto, con un muro in mattoncini. Per evitare un intervento di muratura dispendioso, potresti ovviare sulla carta da parati, che al giorno d’oggi ha un effetto molto realistico.

L’effetto pietra

Lo stile rustico si può creare in un altro modo, più particolare e prezioso, ovvero tramite pannelli in pietra alle pareti.

Non si tratta di un’operazione così difficile come può sembrare, al contrario i pannelli di pietra possono essere applicati con facilità. Ovviamente è meglio rivolgersi a un esperto del settore per essere sicuri che il risultato sia perfetto.

Anche in questo caso un metodo più veloce e meno invasivo è quello di utilizzare la carta da parati effetto pietra.

decorazioni muro camera da letto

Una camera da letto nei colori pastello

Vuoi rinnovare la tua stanza da letto con un tocco di colore? Non c’è bisogno di cambiare il mobilio, che sicuramente è in colore neutro. Concentrati sulle pareti!

Non tutti i colori sono adatti in camera da letto. Quelli più vivaci, come il rosso, vanno dosati bene e sono da evitare sulle pareti.

Scegli invece delle tonalità pastello, che sono più soft e rilassanti. I colori preferiti per la camera da letto sono l’azzurro e il rosa. Anche il verde, nelle sue migliaia di sfumature, è uno dei colori più indicati per le pareti della camera da letto.

Mini librerie e mensole di design

Per rivitalizzare le pareti della camera da letto si possono utilizzare mensole dal design particolare, oppure mini librerie di forme inconsuete. Puoi abbinare gli scaffali accostando lo stesso formato in colori diversi, oppure la stessa versione cromatica ma in formati eterogenei.

In questo modo guadagnate anche uno spazio aggiuntivo per riporre libri e altri oggetti a cui siete legati.

idee camera da letto pareti

Decorazioni per il muro della camera da letto

Dopo aver scelto il mobilio, progettato la sistemazione di ogni elemento e aver curato l’illuminazione, è la volta di portare l’arredamento della camera da letto a un livello ancora più alto. Come?

Utilizzando delle decorazioni singolari e stilose per le pareti!

Le infinite possibilità della carta da parati

La carta da parati è passata di moda per qualche anno, per poi ritornare in auge più che mai negli ultimi anni, con un’esplosione di decori.

Oggi la carta da parati ha migliorato la sua consistenza e il suo aspetto, ed è diventata, se non più semplice da applicare, più bella e più resistente all’umidità.

La carta da parati può essere applicata in tutte le stanze della casa, compresa la camera da letto. Puoi usarla per ricoprire un’intera parete, oppure come rettangolo alla stregua di quadro.

La scelta del disegno è così vasta che ci si perde dentro: alberi, fiori, mongolfiere, fantasie astratte, dettagli dorati… L’importante è tenere sempre a mente che il disegno deve suscitare un’immagine di calma e serenità, perché deve favorire il riposo.

disegni parete camera da letto

Gli stencil

Lo stencil, a differenza della carta da parati, non è un foglio adesivo che viene applicato al muro, ma si tratta di un vero e proprio disegno realizzato direttamente sulla parete.

Infatti, è una vera e propria tecnica pittorica che avviene attraverso delle maschere intagliate a formare un disegno. La mascherina viene applicata al muro, e poi si applica la pittura che riproduce il disegno.

Anche con gli stencil abbiamo l’imbarazzo della scelta: forme astratte, fiori, piante, rondini…

 

Come hai intenzione di decorare le pareti della camera da letto? Scrivicelo nei commenti.

 

PhotoCredits: @mondodesign.it