Guida alle tendenze dell’interior design per il 2020

Il 2020 è alle porte e noi amanti dell’interior design ci prepariamo ad accoglierlo come merita, avvicinandoci alle ultime tendenze di arredamento. Le stesse che presentiamo a voi in anteprima.

Se siete capitati su questo post probabilmente siete in procinto di arredare o rinnovare casa vostra, e non c’è niente di meglio che buttare un occhio sulle novità, prima di prendere decisioni sull’impronta che si vuole dare all’arredamento della casa.

Quali sono le ultime tendenze di arredamento per il 2020?

L’interior design riprende da dove lo avevamo lasciato nel 2019, confermando alcuni trend e facendone emergere di nuovi.

Incominciamo da quelli che, già affermatisi nei mesi scorsi, si riconfermano come protagonisti indiscussi delle nuove tendenze del 2020.

lampadari in ottone

L’importanza dell’illuminazione

L’illuminazione diventa la grande protagonista dell’ambiente, come vero e proprio elemento di design all’interno di un ambiente minimal e semplice.

Le tendenze sono due, di carattere opposto. Da una parte lampade a sospensione dal design prezioso, che si fa notare.

Dall’altra forme nude, come la pura e semplice lampadina che scende dal soffitto, o comunque minimaliste e geometriche, che risaltano per i materiali raffinati utilizzati, come l’ottone e l’oro.

La conferma del marmo

Nel 2019 sono tornati di moda materiali preziosi ed eleganti che erano caduti in disuso negli ultimi decenni. Tra questi il marmo. Lo troviamo nel bagno, nel top della cucina, come piano di tavoli e tavolini, in soprammobili e anche nei pavimenti.

La versione in bianco è sempre la più amata, mentre quella in nero si afferma con forza per la grande eleganza e raffinatezza.

TAVOLO Bridge con finitura marmo di itamoby

Il ritorno delle piastrelle

Erano gli anni ’50 quando andavano di moda le piastrelle nel pavimento e sulle pareti di bagno e cucina… Ve lo ricordate? Ebbene, ora sono tornate di gran moda, nelle fantasie più rustiche e folcloristiche, come le maioliche.

Il trionfo del velluto

Il velluto, tessuto prezioso che deve il suo successo alle corti imperiali francesi del ‘700, riafferma con forza la sua eleganza, entrando di nuovo nelle nostre case come rivestimento di divani e poltrone.

Tuttavia, i colori non sono più i rossi e i verdi scuri di quella volta. Ora il velluto è vivace, corallo, viola, giallo canarino, oppure pastello, rosa, azzurro carta da zucchero, verde acqua.

Parole d’ordine: artigianalità ed ecologia

Una tendenza più ampia ci vede impegnati a recuperare una dimensione più artigianale, valorizzando prodotti e valori di cui conosciamo la provenienza, creati da mani esperte appartenenti a piccole attività. Il fatto a mano e la territorialità dei prodotti si afferma sempre più anche nell’arredamento, dove il recupero di tradizioni e lavorazioni artigianali viene riproposto in chiave contemporanea.

A fianco dell’artigianalità, un’altro valore si afferma con forza: la sostenibilità nel rispetto per il nostro ambiente. Anche nell’arredamento si prediligono materiali naturali, come il cotone, il vimini, il rattan, piuttosto che materiali inquinanti. Inoltre i designer ripensano al ciclo di vita dei prodotti creando oggetti che possano essere riusati.

Materiali preziosi in un contesto minimal

In generale possiamo dire che si afferma il ritorno di materiali preziosi: il marmo, il velluto, l’oro, l’ottone… all’interno di un contesto minimal e moderno, che si rifà al design scandinavo. Il risultato è tutt’altro che pacchiano, al contrario l’arredamento per il 2020 si afferma con uno stile che si può definire di raffinata semplicità.

tendenze colori arredamento 2020

Novità arredamento 2020

Fin ora abbiamo parlato delle tenenze degli ultimi mesi che si riconfermano anche per il futuro prossimo. Ora invece ci focalizzeremo sulle vere e proprie novità nell’interior design di questo 2020.

Il ritorno della moquette

Non ci credete, vero? Quando pensiamo alla moquette ci vengono in mente tre cose: i paesi britannici, un covo di germi e un terreno in cui si nasconde facilmente la sporcizia.

Eppure è così: la moquette torna alla ribalta, con i suoi svantaggi ma anche con i vantaggi, non ultimo un pavimento caldo su cui poter camminare scalzi.

Pareti 3D

Le pareti si arricchiscono di spessore e diventano materiche, grazie all’utilizzo di carte da parati a effetto 3D. Le tipologie sono delle più disparate: geometriche, a mattoncini, a effetto pietra, tropicali…

Tendenze divani

I divani di nuova generazione sono caratterizzati dall’imbottitura abbondante e forme morbide, stondate, dallo stile rétro.

Tendenze cucine 2020

Dopo il trionfo del bianco, le cucine ritornano in legno naturale. L’ultima moda è quella delle cucine color pastello, come il blu e il verde.

Tendenze bagno 2020

Nel bagno ritornano le piastrelle e le forme rotonde, non solo dei lavandini ma anche della vasca, che diventa un luogo rilassante e protetto a forma d’uovo.

Le tendenze dei colori nell’arredamento del 2020

 

colori pantone arredamento 2020 colori pantone arredamento 2020 colori pantone arredamento 2020

I colori dell’arredamento che vanno per la maggiore sono quelli legati al nostro pianeta: i verdi e i marroni della terra, i blu del mare, le sfumature calde del tramonto.

Questa tendenza ha una duplice origine: da una parte la voglia di avere maggiore cura per il nostro pianeta, dall’altra un sentimento di affaticamento quotidiano che può essere alleviato solamente dal contatto con la natura.

Il verde è il colore più amato in tutte le tonalità naturali, che siano chiare o scure. Il verde è il colore dell’equilibrio, dell’energia mentale, del relax. Può essere utilizzato in tutte le stanze: in bagno, in salotto, in camera da letto.

Tuttavia il nuovo colore dell’anno 2020, secondo Pantone, è il Bleached Coral, l’azzurro corallo. Il motivo per cui Pantone ha scelto questo colore è quello di creare un campanello d’allarme sui cambiamenti climatici, provocati dall’inquinamento.

In pochissimi anni, infatti, abbiamo perso circa il 50% dei coralli a causa della temperatura troppo alta degli oceani. La scomparsa dei coralli non significa semplicemente rovinare una delle bellezze del nostro pianeta, al contrario è un avvenimento drammatico per l’ecosistema, dato che le barriere corallini proteggono le coste dalle calamità naturali, come cicloni e uragani.

colore dell'anno 2020 Pantone

Quali di queste tendenze di interior design del 2020 pensate di portare in casa vostra? Avete deciso come arredare casa? Raccontatecelo nei commenti.