0721.482700info@casaarredostudio.itIl magazine sull'arredamento di CasaArredoStudio

Apparecchiare la tavola di Natale: come accogliere gli ospiti al meglio

By
In Tips

Il Natale è arrivato anche quest’anno e come al solito hai gente a pranzo. E se il giorno di Natale sei ospite di tua cognata, il giorno della Vigilia non puoi sfuggire: tocca a te fare il padrone di casa.

Quest’anno, però, vuoi superare te stesso, non solo con il menù, ma anche con l’allestimento della tavola di Natale per accogliere i tuoi ospiti: quale servizio di piatti usare, che tovaglia scegliere, come realizzare un bel centro tavola…

Continua a leggere l’articolo e lasciati ispirare dalle nostre idee per apparecchiare la tavola natalizia nei modi più spettacoli possibili, per sorprendere i tuoi parenti e amici.

Come apparecchiare la tavola di Natale secondo il galateo

Tutti pensano di saper apparecchiare una tavola a occhi chiusi, eppure quando si è davanti alla tavolo da apparecchiare si entra in crisi. La forchetta va a destra o a sinistra del piatto? Quanti bicchieri bisogna utilizzare?

Incominciamo a fare un po’ di chiarezza tenendo conto di alcune semplici norme di galateo:

  • al centro di ogni posto tavola vanno posizionati sottopiatto, piatto piano e piattino da antipasto (il piatto fondo per un’eventuale zuppa può essere portato in tavola dopo l’antipasto, così come un secondo piatto piano per il primo)
  • a destra del piatto si posizionano il cucchiaio da minestra e il coltello, con la lama rigorosamente rivolta verso il piatto
  • a sinistra va posta la forchetta
  • sopra il piatto si posizionano forchetta e cucchiaio da dessert
  • in alto a sinistra va collocato il piatto del pane
  • parliamo infine dei bicchieri: quello per l’acqua può essere un tumbler o un calice più capiente, mentre per il vino la corretta tipologia di bicchiere prevede un calice più sottile per il vino bianco e uno più panciuto per i vini rossi, che devono respirare. Se utilizzate un solo bicchiere da vino, scegliete un modello di bicchiere né troppo sottile né troppo grande, in modo che si adatti a entrambe le tipologie di vino. Un bel bicchiere a tulipano potrebbe essere quello che fa per te. Non può mancare il flute per lo spumante da accompagnare al dolce, che tuttavia può essere portato in tavola in un secondo momento.

Galateo per apparecchiare la tavola

Passiamo ora a qualche buona norma per allestire una tavola non solo apparecchiata correttamente, ma anche piacevole esteticamente.

La tovaglia deve cadere almeno di 30 cm per lato, e il tovagliolo dovrebbe avere lo stesso tessuto della tovaglia (mentre il colore può essere differente).

Il tovagliolo può essere posto sia al lato sinistro del piatto, che sopra il piatto.

Fondamentale la presenza del centrotavola. Puoi acquistarlo in un negozio di decorazioni oppure comporlo a tuo piacimento. Per realizzare un centrotavola natalizio c’è l’imbarazzo della scelta: puoi utilizzare candele, pigne, rami, bacche, rami di pino, stelle di Natale… l’importante è che non sia troppo ingombrante, in modo che ci stiano comodamente piatti e bicchieri, né troppo alto, perché chi siede ai due lati del tavolo deve riuscire a guardarsi bene in viso.

Per quanto riguarda i colori indicati per decorare la tavola di Natale, sono perfetti il bianco, il rosso e il verde. L’oro e l’argento non guastano mai, da dosare con raffinatezza.

Va bene che la tavola sia elegante, ma non dimenticare di inserire un tocco divertente e moderno, per alleggerire l’atmosfera, come un ferma tovagliolo.

Se hai tanti invitati, è meglio evitare l’imbarazzo di dover decidere i posti a sedere con dei segnaposti pensati ad hoc. Puoi utilizzare dei ferma tovagliolo con il nome, oppure piccoli pacchettini regalo per ciascuno, per esempio.

Secondo il galateo a capotavola si devono sedere i due padroni di casa, mentre l’ospite maschile più importante siede a destra della padrona di casa e quello femminile alla destra del padrone. A sinistra di entrambi, i secondi per ordine di importanza.

Le idee più originali per la tavola natalizia

Passiamo ora a qualche suggerimento per addobbare la tavola di Natale in modo unico e che si faccia notare.

Il total white

Chi l’ha detto che la tavola di Natale debba essere per forza rossa? Il total white è elegante e raffinato e richiama l’atmosfera innevata della Lapponia di Babbo Natale, e può essere impreziosito con qualche decoro oro e argento.

Decorare tavola Natale

Tartan e atmosfere montane

Una decorazione a tema per il Natale è il motivo a quadretti rossi e verdi che tutti ben conosciamo, da richiamare innanzitutto con una tovaglia in tartan, oppure nei piatti o nelle decorazioni.

Piatti tartan

Una tavola natalizia Hygge style

Se hai un tavolo in legno massello, meglio ancora se con segni del tempo evidenti, puoi lasciare il tavolo a vista e utilizzare semplicemente un runner nel centro tavola.

Infatti il legno è uno dei materiali più caldi per eccellenza, e richiama le atmosfere nordiche che si abbinano perfettamente al Natale, dando quel tocco di Hygge style alla tua tavola natalizia.

Apparecchiare tavola natalizia

Piegare il tovagliolo a forma di alberello

Un’idea di decorazione originale e divertente per la tavola di Natale è quella di piegare il tovagliolo a forma di stella oppure di albero. Vuoi sapere come si fa? Osserva le immagini e segui le nostre istruzioni:

  • Posiziona il tovagliolo come se fosse un rombo.
  • Piega un foglio per volta lasciando sempre lo stesso spazio rispetto al foglio precedente.
  • Capovolgi il tovagliolo.
  • Piega il tovagliolo fino a far toccare l’angolo in basso a destra al lato sinistro, come nell’immagine n° 4. Ripeti la stessa operazione per l’altro lato (immagine n° 5).
  • Gira e capovolgi il tovagliolo. Si incomincia a riconoscere la forma dell’albero di Natale.
  • Ripiega le punte su se stesse infilando il lembo sullo scalino precedente (immagine 7).
  • Et voilà, il nostro alberello è completo!

Tovaglioli ad albero

Un centrotavola fai da te

Realizzare un centrotavola Natalizio fai da te è semplicissimo.

Procurati una spugna in cui inserire dei rami di abete (finti oppure veri, a tuo piacimento). Ricopri completamente la spugna. A questo punto decora i rami a tuo piacimento con pigne, palline di Natale, lucine, bacche…

Apparecchiare tavola di Natale

Un ferma tovagliolo da realizzare con carta e forbici

Anche il ferma tovagliolo può essere realizzato a forma di alberello in poche e semplice mosse.

Procurati un cartone tipo Bristol di colore verde o rosso, e disegna a matita la sagoma di due alberelli identici, equidistanti e speculari, da unire insieme con una striscia di carta come un “braccialetto”. A questo punto ritaglia la sagoma e ripiega gli alberelli su loro stessi girando la striscia di carta intorno al tovagliolo. Per legare insieme le due metà applica in entrambi gli alberelli due tagli perpendicolari, uno in alto e uno in basso. In questo modo gli alberelli si incastrano tra loro, chiudendo il ferma tovagliolo.

Come apparecchiare la tavola per Natale

Decorazioni e addobbi per allestire la tavola di Natale

Quali sono gli addobbi da utilizzare per preparare la tavola di Natale in modo accogliente e originale?

  • Le candele rendono l’atmosfera intima e calda, possono essere posizionate davanti ad ogni posto tavola oppure al centro, come centrotavola.
  • Le pigne sono una delle decorazioni natalizie più amate.
  • Chi l’ha detto che le palline di Natale debbano stare solo sull’albero? Utilizzale anche per decorare la tavola.
  • La stella di Natale è una pianta che non può mancare nelle nostre case nel periodo natalizio, ma perché non utilizzarla anche per decorare la tavola?

Tavola di natale

Guida alla preparazione della tavola natalizia, passo dopo passo

Dopo aver parlato della maniera corretta per apparecchiare secondo galateo e aver elencato alcune idee per addobbare la tavola di Natale, passiamo al lato organizzativo.

Ovvero di quali elementi abbiamo bisogno, che cosa dobbiamo procurarci almeno qualche giorno prima, e infine quali sono i vari passaggi necessari ad apparecchiare la tavola.

1) Dall’idea al progetto: come decorare la tavola

Incomincia con l’immaginarti la tua tavola di Natale: come la vorresti?

Parti dagli elementi che già possiedi, come il servizio di piatti di buono, e da lì pensa al resto. Se i piatti sono bianchi, puoi usare una tovaglia rossa. Al contrario, se hai un servizio di piatti colorato, dovrai fare attenzione ad abbinare bene i sottopiatti e i bicchieri.

Quando ti sarai ben chiaro quali saranno gli elementi principali, allora potrai pensare alle decorazioni, come le candele e il centrotavola. L’importante è che ci sia coerenza negli abbinamenti e nello stile.

2) Procurati ciò che ti serve

Ora che hai un’idea sullo stile in cui vuoi improntare la tua tavola e sai quale servizio di piatti, bicchieri e posate vuoi utilizzare, procurati ciò che ti manca: la tovaglia, le candele, i candelabri e ciò che ti serve per realizzare il centro tavola.

Tutto dev’essere a portata di mano il giorno di Natale, quando le cose da fare e le portate da cucinare sono tante e non hai tempo di procurarti ciò che ti manca.

3) Allestisci la tua tavola di Natale

Per prima cosa allunga il tavolo per poter accogliere i tuoi ospiti.

Stira la tovaglia prima di metterla a tavola, per eliminare i segni delle piegature.

A questo punto componi il centrotavola e collocalo sulla tavola.

Solo ora puoi apparecchiare: incomincia dal sottopiatto e dai piatti, poi metti a tavola le posate e i bicchieri.

Per ultimi i tovaglioli, i fermatovaglioli e i segnaposti.

La tua tavola di Natale è pronta per accogliere gli ospiti!

 

Come hai apparecchiato e decorato la tavola di Natale? Mandaci la tua foto nei commenti, o condividila su Facebook e Instagram taggando @casaarredostudio. Posteremo le più belle sul nostro profilo!

Sara
Sara
Per complicarmi la vita dopo la laurea in lettere sono riuscita a non diventare né giornalista né professoressa. Invece, appassionata di interior design, dal 2013 mi occupo di copywriting scrivendo per blog e testate che si occupano di arredamento.
Ultimi articoli

Scrivi un commento

Contattaci!

Contattaci per un'informazione, un suggerimento, un acquisto..

Not readable? Change text. captcha txt
Shares
Come pulire divani in ecopelle e similpelle