0721.482700info@casaarredostudio.itIl magazine sull'arredamento di CasaArredoStudio

Come pulire ecopelle e similpelle

By
In Tips

Sempre più complementi di arredo vengono realizzati in ecopelle: divani, letti, sedie… Il risultato è un arredamento moderno e raffinato.

La pelle e la similpelle hanno però bisogno di una corretta manutenzione e di una pulizia delicata per mantenere il loro aspetto inalterato nel tempo.

Quindi, come pulire l’ecopelle o la similpelle nel modo corretto?

Pulizia del divano in ecopelle o similpelle

Per capire come pulire il divano, è necessario innanzitutto fare una distinzione tra ecopelle e similpelle, perché regna una grande confusione.

La maggior parte delle volte che dicono “ecopelle” intendendo in realtà la similpelle. Esiste però una bella differenza tra le due.

L’ecopelle è vera e propria pelle, che viene lavorata con un processo a basso impatto ambientale. Si chiama ecopelle perchè è ecofriendly.

La similpelle, invece, è un prodotto interamente industriale che viene ricavato da fibre sintetiche, su cui viene applicato un rivestimento plastico.

divano Club

Divano Letto Club ad angolo

Come pulire il divano in ecopelle

La pelle è uno dei materiali più pregiati, soprattutto quando viene prodotta con processi che non danneggiano il nostro ambiente, come l’ecopelle. Per salvaguardare intatta la sua bellezza occorre usare qualche accortezza nella pulizia.

Il divano in ecopelle andrebbe pulito almeno una volta ogni due mesi, meglio se una volta al mese. Non solo per una questione di igiene, ma anche per nutrire adeguatamente la pelle.

Per la pulizia di routine si può utilizzare semplicemente un panno in microfibra da inumidire e passare sulla superficie del divano.

In caso di macchie di cibo e vino, ci sono due rimedi efficaci:

  • si può versare sulla macchia una piccola quantità di aceto, strofinare con il panno in microfibra umido e poi risciacquare;
  • si può versare in una bacinella piena di acqua tiepida un po’ di sapone di Marsiglia. A questo punto si può immergere il panno in questa soluzione, strizzarlo, e poi passarlo sulla superficie macchiata.

Per mantenere la pelle del divano morbida e lucente, un buon metodo è utilizzare il latte detergente, quello che si utilizza per il viso. I suoi componenti nutrono la pelle in maniera ricca ma delicata.

come pulire divano in ecopelle

Come pulire il divano in similpelle

La pulizia del divano in similpelle è più semplice e richiede meno accortezze.

Infatti la similpelle presenta alcuni svantaggi e vantaggi insieme rispetto alla pelle. Tra questi ultimi, il fatto che sia meno delicata e più difficile da rovinare.

Si può dunque utilizzare anche uno spray igienizzante.

Noi consigliamo comunque di utilizzare gli stessi metodi di pulizia elencati per il divano in ecopelle, che aiutano a renderla intatta più a lungo.

Sedie in ecopelle impilabili Sibilla

Sedie impilabili Sibilla

Come pulire le sedie in ecopelle

Le sedie in ecopelle offrono una seduta morbida, sono eleganti e molto pratiche nella pulizia.

Per pulirle e igienizzarle è sufficiente immergere un panno in microfibra in una soluzione di acqua e alcol etilico, strizzarlo bene e poi passarlo sulla superficie della sedia, sia nella seduta che nello schienale.

Risciacquate e asciugate con un panno asciutto.

Pulizia del letto in ecopelle

Pulire il letto in ecopelle è semplice e immediato.

Esistono due tipi di pulizia da integrare insieme, una di routine e l’altra più saltuaria.

La prima consiste nel rimuovere la polvere da testata e pediera. Questa operazione va fatta spesso perché la polvere è nociva per l’organismo, soprattutto a chi è allergico a acari e batteri.

Un metodo semplice ed efficace per rimuovere la polvere è quello di passare sulla superficie del letto un panno in cotone o, ancora meglio in lana, che è un materiale con proprietà elettrostatiche.

Una volta al mese si può procedere con una pulizia più a fondo per nutrire la pelle e mantenerla morbida e lucente anche dopo anni. In presenza di macchie, invece, è meglio agire subito.

In commercio esistono alcuni buoni prodotti per pulire un letto in ecopelle, che riescono a nutrire la pelle senza essiccarla. Prima di acquistarlo informatevi su quale possa essere il migliore.

Se invece preferite utilizzare prodotti eco-friendly e fai da te, potete usare il latte detergente o un panno imbevuto in un po’ di aceto.

Un metodo naturale per pulire il letto in ecopelle, molto efficace e per nulla aggressivo, è questo:

  • versate in un contenitore mezzo litro di acqua tiepida e una decina di scaglie di sapone neutro
  • inumidite una spugna morbida con questo composto di acqua e sapone
  • passatela sulla superficie del letto
  • asciugate bene con un panno pulito

Letto in similpelle Agnese di itamoby

Letto matrimoniale Agnese

Divani, letti, sedie… anche voi amate i complementi di arredo in ecopelle? Per la pulizia utilizzate uno di questi metodi oppure uno differente? Scrivicelo nei commenti.

Sara
Sara
Per complicarmi la vita dopo la laurea in lettere sono riuscita a non diventare né giornalista né professoressa. Invece, appassionata di interior design, dal 2013 mi occupo di copywriting scrivendo per blog e testate che si occupano di arredamento.
Ultimi articoli

Scrivi un commento

Contattaci!

Contattaci per un'informazione, un suggerimento, un acquisto..

Not readable? Change text. captcha txt
Shares
Come pulire camera da lettoApparecchiare la tavola di Natale