Arredare un soggiorno classico: 5 elementi che non possono mancare

Il soggiorno è un luogo deputato al relax fisico e mentale, ma anche alla condivisione di momenti speciali con gli amici e la famiglia.

C’è chi ama lo stile moderno e chi, invece, è più affezionato a pattern più classici, che hanno sempre il loro perché. Cosa fare nel secondo caso? Quali sono gli elementi essenziali in un living con questa impronta?

Oggi cercheremo di rispondere a questa domanda elencando 5 cose che non possono assolutamente mancare in un soggiorno classico.

 

Il fascino della consolle classica

Nel soggiorno classico non bisogna mettere in secondo piano la praticità.

Tra gli elementi immancabili che aiutano al proposito è possibile ricordare la consolle. Anche in questo caso è possibile scegliere tra tantissime soluzioni.

Nel soggiorno classico, a farla da padrone è senza dubbio il legno, un materiale caldo e raffinato che ci accompagna in tante situazioni della nostra vita.

consolle classica soggiorno

Ovviamente è possibile spaziare dal punto di vista cromatico, scegliendo per esempio un’elegantissima consolle bianca.

 

L’importanza della poltrona

La poltrona è un elemento d’arredo che non può assolutamente mancare nel living in generale e in quello classico in particolare.

La poltrona, nel corso dei decenni, ha catalizzato tantissimo l’attenzione dei designer. Questo ha portato alla nascita di una gamma molto ampia di alternative anche per la poltrona classica.

cosa mettere soggiorno classico

Si può infatti scegliere tra poltrone imbottite tinta unita e poltrone con fantasie damascate, che si intonanno perfettamente con l’eventuale tappeto persiano presente in salotto.

 

Divano, il re del soggiorno

Non c’è storia, il divano è davvero il re del soggiorno!

Anche questo elemento, esattamente come la poltrona, nel corso degli anni ha cambiato più volte faccia.

arredare soggiorno classico

In generale, quando si parla della scelta del divano per un soggiorno classico, è meglio orientarsi verso una soluzione non ad isola, che occupi la parte centrale dell’ambiente living e che, con colori e finiture, risalti nell’insieme, creando quella straordinaria comfort zone che chi ama l’arredamento classico e in particolare i dettagli del salotto è in grado di apprezzare.

 

Spazio alla lampada

Che sia da terra o da tavolo, poco importa. Quello che conta è che sia presente in un soggiorno classico.

L’illuminazione è fondamentale per un ambiente come il living, dove bisogna impegnarsi per creare il massimo livello di comfort.

soggiorno classico arredamento

Le scelte stilistiche sono davvero tante. Si può puntare sul vintage, ma anche dare spazio a un elemento industrial o Shabby Chic, se non stona con il resto dell’arredamento.

 

Viva il tappeto

Il tappeto è un vero must nel soggiorno classico.

In questo caso, tra le scelte più azzeccate troviamo senza dubbio il tappeto persiano. Ovviamente si può spaziare, scegliendo un tappeto etnico caratterizzato da un altro stile.

Quello che conta, chiaramente, è che si persegua un’armonia generale dal punto di vista cromatico con il resto dell’arredamento.

 

Non c’è che dire, il soggiorno classico è davvero un luogo meraviglioso, che può essere arredato senza lasciare nulla al caso.

Quello che conta, nella scelta dei vari elementi d’arredo, è cercare sempre una generale armonia cromatica, evitando di appesantire troppo l’insieme.

Da non dimenticare, inoltre, è l’importanza della praticità quotidiana, che può essere migliorata grazie a elementi come la consolle classica, un mobile che può essere caratterizzato anche dalla presenza di cassetti.

A questo punto, non resta davvero che mettersi in gioco direttamente nella scelta e vedere l’effetto finale!

Lascia un commento

Carrello
Torna su