0721.482700info@casaarredostudio.itIl magazine sull'arredamento di CasaArredoStudio

Come avere una casa sempre ordinata, pulita e organizzata

By
In Tips

Tenere la casa in ordine e sempre pulita è come lottare contro una forza più grande di sé stessi, soprattutto quando si ha un lavoro full time e si è genitori.

La mattina è una corsa contro il tempo, la sera si rientra all’ora di cena e non riusciamo a riordinare il caos che abbiamo intorno, anche perché i bambini richiamano la nostra attenzione. Così i piatti si accumulano nel lavandino, la polvere si posa sui mobili in uno strato in più, i giocattoli si spargono in giro a macchia d’olio.

Inutile dire che a nessuno, neppure ai più disordinati, piace vivere in questo modo. Tuttavia crediamo di non aver abbastanza tempo per mantenere la casa sempre in ordine, e ci dedichiamo alla pulizia solo nei weekend.

In realtà basterebbero 15 minuti al giorno per tenere la casa in ordine e pulita, oltre a seguire qualche piccolo trucco.

Vuoi sapere come fare? Continua a leggere l’articolo.

Riordinare una casa dominata dal caos

Prima di mettere in atto le strategie e i trucchi per tenere in ordine la casa con poco sforzo, è necessaria un’azione decisa per riordinare una casa immersa nel caos, conseguenza di un disordine che continua ad accumularsi, giorno dopo giorno.

Prendeti una mattinata libera da dedicare all’operazione di riordino. Purtroppo, almeno in questa fase, dovrai dedicare tempo e fatica a questo compito. Per renderlo meno noioso puoi utilizzare la tecnica del pomodoro. Non la conosci? È presto spiegata!

La tecnica del pomodoro

Come sistemare una casa disordinata senza essere fiaccato dalla fatica e dalla noia?

Utilizza la tecnica del pomodoro: dedica alle operazioni di riordino 25 minuti (imposta il timer) senza alcuna distrazione. Al termine dei 25 minuti prenditi una pausa di 5 minuti. Poi ricomincia, ripetendo il ciclo per 4 volte, al termine del quale potrai prenderti una pausa più lunga, di 20 minuti.

Questa tecnica è efficace per essere produttivi al massimo, senza tuttavia stancarci troppo grazie alle pause che ci rendono possibile ricaricare le energie e svuotare la mente.

Il decluttering

Il modo migliore per mantenere in ordine una casa disordinata, è quello di eliminare il superfluo. Quindi getta in un sacco tutto ciò che non ti serve davvero, liberandoti di quegli oggetti che sedimentano in casa inutilizzati da mesi e anni.

tenere in ordine la casa: trucchi, idee e consigli

Come tenere in ordine la casa risparmiando fatica e tempo

Per quanto possa sembrarti impossibile, ci sono metodi che ti permettono di tenere in ordine la casa dedicandogli poco tempo e sforzo. Se provi a metterli in pratica ti stupirai di quanto le operazioni di pulizia ti sembreranno più leggere e facili da gestire. Come fare?

Innanzitutto creando un programma di pulizie settimanale che coinvolga tutta la famiglia. Se ognuno fa la sua parte, i compiti di ognuno diventano meno gravosi (soprattutto i tuoi).

Un’altra cosa basilare da tenere a mente è che il disordine attira altro disordine. Questo significa che più disordine si crea, più questo contagerà tutte le stanze della casa. Viceversa, se la tua casa è generalmente ordinata, la tua mente avrà maggiore stimolo a mantenerla tale.

Il metodo migliore per tenere tutto in ordine è non lasciare mai nulla fuori posto. Infatti per rimettere in ordine un singolo oggetto ci vuole meno di un minuto, per mettere in ordine un’intera stanza in disordine ci può volere anche un’ora.

Ripulendo ciò che si sporca immediatamente, rimettendo in ordine ogni oggetto non appena lo si ha utilizzato, scoprirai che rimane ben poco da fare, e le pulizie di routine diventano meno pesanti.

L’ultimo consiglio? Dedica quindici minuti al giorno alla pulizia e al riordino della casa, puoi anche cronometrarli. Saranno sufficienti a dare un aspetto ordinato alla casa.

Seguendo questi pochi e semplici consigli non pronuncerete mai più la frase “non riesco a tenere in ordine la casa”.

come avere una casa ordina, pulita e organizzata

Trucchi, Consigli e Idee per tenere in ordine la casa

Oltre ai consigli per avere una casa ordinata elencati qui sopra, ci sono altri trucchi che ti possono essere utili.

Assegna un posto per ogni oggetto

Se ogni cosa ha il suo posto preciso, mantenere l’ordine è molto più semplice: sai dove trovare ciascun oggetto che ti serve, e soprattutto sei costretto a riporlo dove deve stare, evitando di lasciarlo fuori posto e di creare confusione.

Delimita lo spazio gioco per i bambini a un’area precisa

Costringere i bambini a mantenere l’ordine tra i loro giochi è quasi impossibile. Soprattutto mentre il gioco è in corso e macchinine, peluches, animaletti, vestitini per le bambole si spargono in tutte le superfici esistenti.

Una soluzione per contenere il disordine potrebbe essere quella di delimitare lo spazio gioco a un’area precisa della stanza, fuori dalla quale i bambini non possono uscire. In questo modo il disordine rimane circoscritto in una zona delimitata. Se non si possono evitare i danni, possiamo almeno contenerli.

Non rimandare

A volte sei semplicemente troppo stanco e pensi “Questo lo farò domani”. Purtroppo, invece, le nostre giornate sono un susseguirsi vorticoso di eventi e se non pulisci il fornello dopo aver cucinato, se non lavi le tazze non appena hai fatto colazione, rischi che rimanga lì a oltranza.

Dedica qualche minuto al giorno al riordino degli angoli in cui si accumula il disordine

In ogni casa ci sono dei “punti caldi”, ovvero degli angoli in cui tendiamo ad accumulare gli oggetti che non riponiamo immediatamente. Per esempio all’ingresso una consolle su cui appoggiamo le chiavi, la borsa, gli occhiali, le buste con gli acquisti… Oppure in camera da letto la poltrona su cui appoggiamo i vestiti la sera.

Questi angoli vanno saltuariamente riordinati, altrimenti alla fine della settimana ci sarà un cumulo di oggetti a creare un senso di disordine.

Sfrutta i momenti morti per riordinare

Nella routine quotidiana ci sono diversi momenti morti, se li sfruttiamo per riordinare guadagniamo un sacco di tempo e non dobbiamo farlo dopo. Per esempio ripulire le stoviglie mentre il cibo si cuoce, passare l’aspirapolvere mentre le patate sono nel forno, svuotare la lavatrice durante la pubblicità del film.

 

 

Avevi mai pensato a questi metodi per tenere la casa ordinata risparmiando fatica e tempo? E tu, che metodi usi? Scrivicelo nei commenti!

Sara
Sara
Per complicarmi la vita dopo la laurea in lettere sono riuscita a non diventare né giornalista né professoressa. Invece, appassionata di interior design, dal 2013 mi occupo di copywriting scrivendo per blog e testate che si occupano di arredamento.
Ultimi articoli

Scrivi un commento

Contattaci!

Contattaci per un'informazione, un suggerimento, un acquisto..

Not readable? Change text. captcha txt
Shares
come pulire casa senza detersivi